Dolci Gelati e Semifreddi

Tarte Graphique Cheesecake e Panna Cotta

Evviva!!!! La mia prima torta moderna!!! Che figata!!!

Erano mesi che vedevo girare queste torte nei gruppi di cucina e nei blog e tutte le volte restavo a bocca aperta abbagliata dalla bravura di queste sapienti mani… In realtà provavo un misto di ammirazione e invidia e mi domandavo quali mostri sacri si nascondessero dietro a cotanta manualità ed estro finchè, finchè…. porca miseria ma sono stampi!!!!

Non potete capire che sollievo e che felicità ho provato nello scoprire che anche io avrei potuto fare una torta così. Ed ecco quindi che vi presento la mia prima torta moderna che non poteva esser fatta altro che con una bella base cheesecake e un topping di panna cotta.

La stampo che ho usato è la Tarte Graphique silikomart con una base da 25 e un topping da 23 quindi riporto le dosi usate per questa torna

Ingredienti

Base:

  • 220 Gr. digestive
  • 110 gr burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Impasto cheesecake :

  • 2 Uova – Chiare A Parte
  • 3 Cucchiai Zucchero
  • 1 Cucchiaio colmo di Farina
  • 1 bacca di vaniglia (o estratto o vanillina)
  • 150 Gr Philadelphia
  • 250 Litro Panna Fresca

Topping cheesecake:

  • Marmellata ai frutti di bosco

Panna cotta :

  • 1/2 lt di panna fresca
  • 1 bicchiere di latte
  • 1busta vanillina
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 12 g di colla di pesce (2.5 fogli)

Procedimento

Iniziamo dalla panna cotta

Mettere la colla di pesce in acqua fredda e lasciarla scogliere, nel frattempo mettere la panna liquida, il latte, la vaniglia e lo zucchero a velo in un pentolino a fuoco vivace mescolando di tanto in tanto e attendere che spunti il bollore.

Arrivati al punto di ebollizione spegnere e attendere che si raffreddi leggermente prima di mettere la colla di pesce (perché la colla di pesce non si mette quando il liquido è bollente… la gelatina si scioglie già a 35 gradi, quindi per non avere grumi o non compromettere il risultato la temperatura corretta per usarla è circa 40° )

Adesso tocca alla base Cheesecake

Base

Fondere il burro sul fuoco. Mettere i biscotti e lo zucchero di canna in un frullatore e sminuzzarli molto finemente (oppure metterli dentro una busta del Domopak e tristarli con un mattarello). Una volta ridotti in polvere aggiungere il burro fuso e amalgamare il tutto.
Prendere lo stampo, adagiarlo su una base e versare il composto di biscotti facendolo riposare in frigo mentre prepariamo l’impasto della cheesecake.

impasto

Separare tuorli e chiare. Amalgamare tuorli e zucchero fino a che lo zucchero non è ben incorporato. Aggiungere quindi la farina e la vaniglia e continuare a impastare. Aggiungere il Philadelphia e farlo diventare un impasto cremoso.
Aggiungere quindi la panna liquida e con le fruste continuare a montare fino a che non diventa un composto gonfio e spumoso.
Montare le chiare a neve ferma e aggiungerle all’impasto mescolando dal basso all’alto per non smontare il composto.
versare quindi sulla base e informare.

COTTURA:

35 Minuti –  Forno Ventilato 170° (preriscaldato)
10 minuti – Forno spento

A questo punto lasciar freddare e mettere in frigo (fino alla mattina successiva) quando metteremo sopra la marmellata che si stenderà meglio su torta fredda.

Composizione torta finale

finalmente ci siamo… adesso arriva la composizione della torta.. che è pure veloce!!!

  1. estrarre il cheesecake e stendere la marmellata (io ho usato frutti di bosco… ma quello dipende dai gusti)
  2. estrarre la panna cotta dal freezer (congelata) e sformarla adagiando il topping sopra la cheesecake.
  3. rimettete in frigo al fine di far scongelare la panna cotta per riportarla allo stato gelatinoso.

Non è stupenda?

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *