Consigli

Sostituire il Burro con Olio

A volte ci troviamo di fronte alla domanda; e se la volessi fare con l’olio? Qualche volta capita di avere a tavola un invitato intollerante ai latticini, oppure più semplicemente ci chiedono una crostata ma in frigorifero è finito il burro (helpppppp) e come si fa??? Niente panico. Il cambio Burro Olio è semplice e veloce. Convertiamo il nostro burro in olio (o viceversa) e procediamo con la nostra ricetta.

Naturalmente il burro rende tutto più gustoso ma come detto prima non sempre è possibile usarlo e quindi andate tranquille con l’olio, stesso procedimento previsto per la vostra ricetta che prevede il burro e il risultato sarà sorprendente!

Io consiglio di usare l’olio di semi (io uso quello di girasole) ma se avete soltanto quello di oliva il sapore sarà un più forte, ma sarà comunque buono.

Per facilitarvi questo compito vi lascio una tabella di conversione utile e veloce, ma se non trovate la dose necessaria potete fare il calcolo da soli (calcolo spiegato dopo la tabella)

La regola dice che la dose di olio deve essere calcolata togliendo il 20% dal peso del burro previsto, esempio: se la ricetta prevede 100 gr di burro, dobbiamo togliere il 20% (ovvero 20 gr) in modo trovare i gr di olio necessario, ovvero 80 gr.

Per semplificare quindi il calcolo quindi potete usare una di queste formule (quella che vi torna meglio, il risultato sarà lo stesso):

  • peso burro – 20% = peso olio
  • [(peso burro ÷ 100) X 80 ] = peso olio
  • peso burro x 0,8 = peso olio

E se volessi fare la conversione al contrario? se volessi sostituire l’olio con il burro? nessun problema, il calcolo è leggermente diverso ma comunque semplice. Vi lascio la tabella e buon divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *