Lievitati

Panini al Latte per feste e buffet

I panini al latte sono preparazioni semplici e veloci. Per compleanni e feste con bambini sono ideali e di sicuro un vero successo. Sono panini molti morbidi grazie al fatto che sono preparati principalmente con farina e latte ma esistono versioni ancora più golose e soffici che prevedono la panna fra gli ingredienti. Oggi vedremo la versione classica con il latte. la ricetta che vi propongo si prepara in qualche ora ma in caso abbiate bisogno di farne una dose importante per una festa potete prepararli anche il giorno precedente mantenendoli in una busta di carta o di tessuto a sua volta inserita in una busta di plastica. Sono ottimi sia accompagnati con salumi (i mei abbinamenti preferiti sono il salame e la mortadella) che con il dolce… (infatti ripieni di nutella spariscono più velocemente delle torte di compleanno). Buon divertimento.

Informazioni

  • Difficoltà: media
  • tempo preparazione : impasto 10/15 minuti, lievitazione toltale 3 ore circa
  • tempo cottura : 18 minuti
  • dosi per 50 panini

Ingredienti

  • 1 kg farina (2/3 00, 1/3 Manitoba)
  • 500 ml latte
  • 7 gr. Lievito di Birra secco -o 25gr Fresco
  • 20 gr sale
  • 25 gr. zucchero
  • 100 gr burro temperatura ambiente

Procedimento

Come prima cosa attiviamo il lievito di birra secco sciogliendolo in un bicchiere di latte con un cucchiaino di zucchero (latte e zucchero presi dal totale previsto nella ricetta). Nel frattempo che il lievito si attiva fate intiepidire il restante latte con lo zucchero mescolando fino a completo assorbimento. Versate quindi la farina nella planetaria e aggiungere sia il latte con il lievito che il latte con lo zucchero. Quest’ultimo versiamolo pian piano in modo da farlo assorbire gradualmente. Continuare a impastare con il gancio fino a che non vediamo che l’impasto inizia a prendere corda (ovvero quando inizia a staccarsi dalle pareti e si attacca al gancio). Una volta incordato aggiungiamo il sale e dopo aver ben incorporato il sale andiamo ad aggiungere il burro a temperatura ambiente. Una volta amalgamato bene il burro e portato l’impasto a incordatura trasferiamo l’impasto in una ciotola e lasciamolo coperto con pellicola a lievitare fino al suo raddoppio (circa 2 ore)

Raggiunto il raddoppio sarà possibile passare alla pezzatura e formatura dei nostri panini.
Riprendere l’impasto e ribaltarlo sul piano. Sgonfiarlo e formare un salsicciotto dal quale si creeranno tante palline di 30 gr ciascuno per ottenere dei piccoli panini… ma se volete panini più grandi aumentate pure il peso.
Prendere quindi i pezzi di impasto e procedere con la formatura. (vi posto un video trovato su youtube). Dopo aver creato i panini spennellarli con il latte e mettere nuovamente a lievitare per circa 30/40 minuti.
Una volta lievitati, infornarli in forno già caldo a 220° abbassando subito a 200.

 Cottura

Cuocere i panini al latte per 15/18 minuti fino a che non si vedono dorare in superficie. Togliere i panini dal forno e farli raffreddare bene prima di servirli.

Come già detto è possibile mantenerli in una busta di carta da pane o di tessuto a sua volta inserita in una busta di plastica anche per qualche giorno.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *